5xte1.jpeg

5 MINUTI PER TE

Con le voci di Elisa Campoverde e Marco Ottolini

 

Progetto grafico: Dario Serio

Una serie di pillole sonore, venute alla luce durante il primo lockdown.
Le parole di autori, famosi e non, ci fanno compagnia in quei momenti che decidiamo di dedicare solo a noi. 

 

Prendiamo le cuffie, le indossiamo e, per quel breve lasso di tempo, proviamo a immergerci nelle storie che vengono raccontate. Spegniamo i pensieri per farci accompagnare dalle parole di altri. Per dare voce a quella sensazione che non riusciamo a spiegare, per aiutare e dare nutrimento all’anima, per inventare nuovi spazi in cui dedicarci dei minuti. E per scoprire che, forse, nel passato, nel presente e, di sicuro, nel futuro, gli altri avevano le nostre stesse paure, i nostri stessi dubbi e i nostri stessi modi di affrontare la vita.

Un podcast di 30 episodi da ascoltare fermandosi sulla soglia, pronti a ripartire.

5 minuti per te è un format audio che, tramite il racconto, aiuta a prendersi un momento per staccarsi dalla quotidianità.

Immaginiamo che l’ascoltatore indossi degli auricolari, delle cuffie, per isolarsi. Immaginiamo che ascoltare fermi tutto quello che si sta facendo aiuti a concentrarsi, per un attimo, sulle parole. Su ciò che queste parole dicono.


Immaginiamo che ci si prenda un attimo per “stare”. 5 minuti. Non di più.

I testi sono composti da poesie, brevi racconti, piccoli romanzi a puntate, pensieri sparsi di vari autori, famosi e non.


Parole piacevoli, rilassanti, confortanti.
Parole che possono essere anche l’occasione per pensarsi (e ripensarsi).

5 minuti per te usa il racconto, la parola, la voce per affrontare dei momenti di stasi.
Stare fermi, senza far nulla, a volte può fare paura. Ma è proprio in quei momenti che possono succedere delle cose dentro di noi.
Stare. Ascoltare. Aspettare.
Tutte cose che possono farci cambiare.
Queste pillole sono un tentativo concreto per provare a scoprire quello che siamo. E che possiamo essere.