Chi Siamo

Facciamo teatro.
Ovunque lo si possa fare; in scena, su due ruote o, addirittura, tra i tavolini di un bar.

Siamo una compagnia teatrale e nasciamo con un sogno ed un innamoramento.
Il sogno è quello di poter rendere fantastico l’ordinario grazie all’oggetto del nostro innamoramento: il teatro.

Così nel 2013 è nato il nostro primo lavoro “Dammi la tua Fine”.
Uno strano oggetto artistico che rifuggiva dai canoni della scena; due attori, un locale tutte le volte diverso, il pubblico a un passo a condividere le nostre parole. Un po’ teatro, molta improvvisazione e tanta poesia. In un tempo in cui le parole “site-specific” suonavano ancora un po’ strane, per lo meno a noi.

Da quel 2013 i nostri lavori continuano a cambiare forma abbracciando sfide e linguaggi alternativi, alla continua ricerca di un approccio alla messinscena sempre differente.

Ci ritroviamo a saltellare tra progetti dentro e fuori dal palco, pensando allo spettatore e alla sua partecipazione come due degli ingredienti dell’azione teatrale.

Così, negli anni, abbiamo alternato progetti artistici “solo palco”, come il monologo onirico e poetico DI A DA, a performance in cui lo spettatore è anche drammaturgo in scena come “Il gioco nel paese dei balocchi”.

Giocando con la partecipazione, nel 2018 abbiamo iniziato a collaborare con la casa editrice di giochi di ruolo Grumpy Bear creando il progetto OPPURE e abitando quel limite sottile che unisce gioco e teatro.

Dal 2014 alimentiamo il nostro rapporto con il pubblico anche organizzando rassegne e stagioni, sempre senza dimenticare il nostro primo amore: la produzione artistica.

Contattaci

info@campoverdeottolini.org
Tel: 347 50 39 829

Questo è il cuore di un processo creativo che gioca a spostare il punto di vista, sia il nostro sia quello dello spettatore, e nasce dalla convinzione che non esistono storie banali; che ogni storia, anche la più piccola, ha qualcosa di straordinario che la rende degna di essere raccontata.